My Africa

Sempre più spesso leggo nella quotidianità, situazioni che si avvicinano al surreale o sempre più spesso, l’uomo mi sembra “goffo” nell’interagire con sue opere o vivere in modo armonioso con la natura.
Un racconto fatto non di paesaggi, non di uomini, non di oggetti, un racconto fatto di alchimie e sensazioni, di estetiche che intrappolano emozioni.
Questo è stato il mio viaggio in Africa.
Le storie, alla fine, sono diverse, per chiunque le voglia leggere.
La chimica tra un corpo e la natura, tra un oggetto e quello che lo circonda, è il risultato di tanti elementi. Dei nostri occhi e della nostra storia.
Un progetto fatto di tanti personaggi, di tante storie, come il mondo che mi circonda.