Noma

Noma dal greco “Nomein” significa divorare, divorare è ciò che possono fare alcuni batteri normalmente presenti nella nostra bocca.
A causa di malnutrizione e mancanza di igiene, tali batteri hanno effetti devastanti, dapprima qualche ulcerazione isolata, poi lesioni su labbra e gengive fino a cancellare intere porzioni di viso.
Alle prime lesioni bastano alcune decine di giorni per estendersi in maniera impressionante.
Moltissimi casi si registrano in Africa, il numero di malati stimati è intorno agli 800.000 (quelli conosciuti), 70-90% dei malati sfigurati non sopravvive, per quelli che resistono la chirurgia plastica è l’unica soluzione possibile.

Tematica affrontata all’interno del progetto libro “13 Coins”